Posizione corrente:
Dimensione carattere:

Menu principale

Trova nel sito

Contributi regionali per raccolta, trasporto e smaltimento di piccoli quantitativi di amianto (eternit)

Questo Comune intende partecipare al bando della Regione Piemonte che concede contributi a fondo perduto per la raccolta, il trasporto e lo smaltimento di piccoli quantitativi di manufatti in amianto provenienti da proprietà private ed in particolare di:

  • lastre piane e/o ondulate di copertura;
  • canne fumarie e tubazioni;
  • cisterne e vasche;
  • vasi ed altri manufatti in amianto.

Il contributo, si riferisce a manufatti in amianto che interessano immobili in possesso dei requisiti di regolarità edilizia e viene concesso nel seguente modo:

  • per piccoli quantitativi (ossia fino a 40 mq. o 450 Kg.), le operazioni relative alla raccolta, trasporto e smaltimento dei manufatti contenenti amianto sono gratuite;
  •  per quantitativi superiori a 40 mq. o 450 Kg. (fino a 500 mq.), le operazioni relative alla raccolta ed al trasporto sono gratuite, mentre i costi dello smaltimento relativi alla quota eccedente i 40 mq. o 450 Kg. (fino a 500 mq.) sono a carico dei privati.

I cittadini interessati a beneficiare del contributo, sono invitati a presentare comunicazione, entro e non oltre il giorno 24/02/2016, con le seguenti modalità:

Per informazioni rivolgersi all'Ufficio Anagrafe nel seguente orario:

 

Documenti:

 

 

 

Invito alla presentazione del SUE e del sistema di inoltro delle pratiche edilizie via internet

L'Amministrazione Comunale, nell’ambito dei progetti finalizzati a migliorare l’informatizzazione delle procedure ed all’istituzione dello Sportello Unico per l’Edilizia, ha previsto l’attivazione di un portale web, al fine di consentire la presentazione delle Pratiche Edilizie in formato digitale via Internet e la consultazione dei dati relativi alle Pratiche Edilizie, alle Cartografie e ai Regolamenti Comunali.

L’intenzione quindi è quella di creare un flusso di informazioni digitali che parta dai professionisti, attraverso Internet raggiunga l’ufficio Urbanistica e Edilizia di ciascun Comune che potrà importare e gestire le informazioni ricevute evitandone il caricamento manuale, per poi ridistribuirle in tempo reale verso cittadini e professionisti sempre utilizzando il web.

Una fase fondamentale del progetto coinvolge direttamente i professionisti, che quotidianamente hanno a che fare con questi enti per la presentazione delle pratiche edilizie.

L’attivazione del portale web CPortal consentirà di inoltrare le istanze dei procedimenti edilizi direttamente on-line ed in formato digitale.

Al suo interno si potranno inserire i dati richiesti, inviare anche una copia digitale di qualunque documento da allegare all’istanza, trasmettere il tutto via Internet e infine produrre la stampa della idonea documentazione cartacea da presentare agli Uffici Comunali utilizzando la modulistica predisposta.

Inizialmente la procedura on-line di presentazione delle pratiche edilizie, sarà affiancata dalla presentazione cartacea degli elaborati grafici e verrà nel tempo ulteriormente implementata ed arricchita al  fine di fornirvi uno strumento sempre più completo, pratico e funzionale, che raggiunga il duplice obiettivo di rendere più efficace ed efficiente sia il vostro lavoro che il nostro.

L'Amministrazione Comunale, confidando nel valore aggiunto dato dall’utilizzo della medesima procedura su un gruppo omogeneo di comuni e  nella convinzione di operare scelte condivise all’interno di un processo partecipativo, anche per trarre ulteriori indicazioni, ritiene particolarmente utile la partecipazione dei Professionisti alla presentazione del progetto fissata a Castelletto Monferrato presso la sala consiliareil giorno

 

MERCOLEDÌ 10 DICEMBRE 2014  alle ore  14:30

 

 Scarica la locandina dell'incontro  Scarica la lettera d'invito all'incontro

 

Durante l’incontro, di carattere operativo, verranno illustrate le modalità di utilizzo del portale, dalla registrazione dell’utente alla presentazione delle pratiche nonché tutte le opportunità di consultazione di dati, cartografie e normative.

 

Sostegno alla locazione 2015

 

Sostegno locazione

 

 

 

CONTRIBUTI PER IL PAGAMENTO
DEL CANONE DI AFFITTO

 


La Regione Piemonte, con la collaborazione dei Comuni, erogherà' contributi per il pagamento del canone di affitto dell'alloggio in locazione per l’anno 2015 a nuclei familiari che si trovino in situazione di debolezza economica, in applicazione di criteri fissati dalla Regione stessa.

Possono accedere al contributo, oltre ai cittadini italiani o di Stati membri dell’Unione Europea, anche i cittadini di Stati extracomunitari che, alla data del 16 Luglio 2015, siano residenti da almeno 10 anni in Italia o da almeno 5 anni in Piemonte.

Per essere ammessi a contributo occorre presentare apposita domanda da compilarsi in base al bando di concorso allo scopo indetto, nonché la documentazione che sarà richiesta riferita all’anno 2014.

I cittadini interessati possono scaricare l’apposito modulo oppure ritirarne copia presso l’ufficio Segreteria/Ragioneria del Comune.

La consegna dovrà avvenire dal 14/09/2015 al 14/10/2015 presso il Comune di Castelletto Monferrato o gli altri Comuni dell’ambito n.7 (Valenza, Bassignana, Cuccaro M.to, Fubine, Lu, Montecastello, Pecetto di Valenza, Pietra Marazzi, Piovera, Quargnento, Rivarone e San Salvatore M.to) in base al proprio Comune di residenza.

La REGIONE PIEMONTE, per essere con certezza ammessi alla erogazione dei contributi, chiede la sollecita predisposizione delle domande. I cittadini interessati sono, quindi, pregati di rispettare i termini – le domande, pena l’esclusione, andranno compilate in modo chiaro e completo.

 
Per informazioni e consegna domande

COMUNE DI CASTELLETTO MONFERRATO
Ufficio Segreteria/Ragioneria tel.0131233165
da lunedì a venerdì dalle ore 9 alle ore 13.30 – e lunedì e mercoledì dalle ore 15,00 alle ore 17,30 informazioni e consegna domande;

Documenti