Municipio (palazzo Astori)

Indirizzo: Piazza Astori, 3, 15040 Castelletto Monferrato AL, Italia
Tel: 0131233165
Fax: 0131.212098
Email: segreteria@castellettomonferrato.piemonte.it
Email: castellettomonferrato@pec.it
Orari di apertura:
Lunedì: 10.30-13.30, 14.30-17.30
Martedì: 10.30-13.30
Mercoledì: 10.30-13.30, 14.00-17.30
Giovedì: 10.30-13.30
Venerdì: 10.30-13.30
Sabato: 9.00-12.00

Non si conosce il rapporto originario tra la Villa Astori e l'edificio fortificato sito sul promontorio del borgo dal XIII secolo. Sembra che la villa si sia sviluppata autonomamente, in una fase successiva alla chiesa di San Giovanni in Decollato (XVI secolo), di cui rimane solo il campanile. La proprietà della famiglia Astori risale alla prima metà del Settecento. La villa diventa la residenza estiva della famiglia, che possedeva in città il palazzo omonimo in Alessandria. La Villa Astori (detta anche Palazzo Astori) è stata parte, dal 1873 al 1987, del grande complesso a corte con giardino detto Il Castello. Nel 1873 si ha l'estensione della proprietà Astori all'attigua proprietà della casa a corte a monte (sita nel luogo del castello). Diversi interventi fatti entro il primo Novecento hanno interessato la torre, il loggiato e le volte interne. Nel 1987 avviene l'acquisto da parte del Comune, che effettua una radicale ristrutturazione negli anni 1988-1995, con la ripresa delle decorazioni pittoriche nei soffitti voltati.

Palazzo Astori: we do not know the original relationship between the Villa Astori and the fortified building located on the promontory of the village from the XIII century. It seems that the villa developed autonomously, in a later phase to the church of San Giovanni in decollato (XVI century), of which only the bell tower remains. The property of the Astori family dates back to the first half of the eighteenth century. The villa becomes the summer residence of the family, who owned in the city the homonymous palace in Alessandria. The Astori villa (also known as Palazzo Astori) was part, from 1873 to 1987, of the large courtyard complex with a garden called Il Castello. In 1873 there is the extension of the Astori property to the adjacent property of the court house upstream (located in the place of the castle). Several interventions made within the early twentieth century concerned the tower, the loggia and the internal vaults. In 1987 it was purchased by the Municipality, which carried out a radical renovation in the years 1988-1995, with the resumption of the pictorial decorations in the vaulted ceilings.

(traduzione a cura della prof.ssa Marinella Davite)